fbpx

Il Manuale dei Cocktail: ricettario pratico

Dopo aver creato questo sito interamente dedicato ai cocktail, ho deciso di creare qualcosa di più “fisico” ed è per questo che negli ultimi mesi mi sono concentrato sulla realizzazione di un libro sui cocktail.

Ecco perché sono felicissimo di annunciare che Il Manuale dei Cocktail è disponibile in copia fisica su Amazon.

Facciamo un passo in dietro…

Ricettario pratico sui cocktail: perché questa scelta

Inizierei dal raccontare perché ho scelto di comporre un ricettario pratico, anche se in realtà le motivazioni alla base sono molto semplici.

Dal momento che il sito è stato concepito e sviluppato per essere fonte di informazioni, un luogo dove apprendere conoscenze, ho deciso di creare uno strumento che potesse aiutare sia gli esperti in una veloce consultazione sia gli studenti.

Ecco quindi che ha preso forma un manuale pulito ed essenziale dove poter studiare senza troppe distrazioni e dove poter trovare le ricette velocemente, ma di questo ne parliamo tra un attimo.

Cosa trovi nel manuale dei cocktail

Stiamo parlando di un libro sui cocktail contenente tutte le ricette internazionali IBA, con un piccolo extra al fondo composto da 30 ricette degli shottini più apprezzati.

La struttura è molto pulita. Le ricette sono divise nei 3 classici gruppi che sono:

  • The unforgettables
  • Contemporary classics
  • New era drinks

All’interno dei gruppi le ricette sono suddivise in ordine alfabetico quindi, anche se non ci si ricorda di quale gruppo fa parte una ricetta, basta comunque scorrere velocemente l’indice in ordine alfabetico.

Per chi è pensato questo libro sui cocktail

Nella creazione di questo manuale pratico, ho pensato a due grandi gruppi di possibili utilizzatori di questo che ho concepito come strumento, i professionisti e chi vuole studiare i cocktail o ha bisogno di avere le ricette a portata di mano.

Ai professionisti perché dietro al banco uno strumento veloce da consultare fa sempre comodo per due ragioni:

  • è normale che anche un barman esperto non ricordi a memoria tutte le dosi dei cocktail.
  • dato il veloce turnover di personale che si ha nei locali potrebbe capitare un barman che non conosce determinate ricette.

Agli amanti dei cocktail e agli studenti perché, come detto prima, il libro è pulito e senza distrazioni. I cocktail sono divisi per gruppi ed elencati in ordine alfabetico. Oltre al fatto che nelle pagine c’è praticamente sempre spazio per appunti e annotazioni.

Concludendo, se sei interessato al libro puoi trovarlo comodamente su amazon cliccando qui: Manuale dei cocktail – ricettario pratico

Se sei interessato ad acquistarne quantità maggiori, nel caso di rivenditori, scuole o enti di formazione puoi contattarmi passando per la pagina contatti di questo sito.

Se vuoi dire o chiedere qualcosa, sarò molto felice di leggerti nei commenti qui sotto o ancora, puoi visitare le pagine social:

Instagram
Facebook

Grazie,
Francesco

Lascia un commento