White russian cocktail

White russian cocktail

Curiosità: Questo cocktail nasce per il governatore statunitense in Lussemburgo alla fine degli anni 40. C’è chi dice che il nome sia stato dato sia per il colore che la panna conferisce sia per la fazione dei “bianchi” (anti bolscevichi nella guerra civile russa). Drink preferito del protagonista de “il grande Lebowski” che però lo prepara con vodka, liquore al caffè e latte mescolati.

Ingredienti:
– 5 cl di Vodka
– 3 cl di Liquore al caffè
– 2 cl di Crema di latte

Preparazione: Il white russian si prepara direttamente nel bicchiere. In un old fashioned con del ghiaccio dentro si versano i liquori. Si mescola con uno stirrer e dopo di che si versa delicatamente la panna, in modo da farla restare sulla superficie del cocktail. Se non si è molto pratici ci si può aiutare tenendo un cucchiaio appena sopra il livello dei liquori, gli si versa la panna sopra e si sfila delicatamente il cucchiaio. Non è prevista decorazione per questo cocktail.

Utilizzo: Il white russian è un medium drink. Molto consigliato come after dinner con i suoi 20,1° alcolici. Particolarmente gradito dalle signore per via della crema di latte che attenua il sapore di alcool.

Varianti: Il white russian è la variante del white lady, così come lo è il white spider.

Lascia un commento