Manhattan cocktail

Manhattan cocktail

Curiosità: Il manhattan, riconosciuto come il più antico dei cocktail, fu inventato il 29 dicembre 1874. Si può datare con molta precisione la nascita di questo cocktail in quanto fu inventato in occasione di un grande banchetto. Questo banchetto fu offerto dal governatore dello stato di New York e si svolse nell’abitazione di Winston Churchill. Il cocktail fu presentato dalla signora Churchill in persona. Il manhattan è ancora oggi uno dei cocktail più serviti al mondo.

Ingredienti:
– 4,9 cl di Rye wiskey
– 2,1 cl di Vermouth rosso
– 1 goccia di angostura

Preparazione: Per la preparazione del manhattan occorre mettere del ghiaccio in un mixing glass, versarvi all’interno tutti gli ingredienti che compongono il cocktail e mescolarli. Dopo aver mescolato si serve in una coppetta da cocktail eliminando il ghiaccio. Si decora con una ciliegina rossa.

Utilizzo: Il manhattan nasce come cocktail aperitivo, fa parte della categoria short drink. E’ un cocktail aromatico e abbastanza alcolico con i suoi 26,9°.

Varianti: Le varianti del manhattan sono il dry manhattan, ed il medium or perfect manhattan.

Lascia un commento