Irish coffee

Irish coffee

Curiosità: L’irish coffee è un cocktail molto caratteristico dell’irlanda come dice appunto il nome. In irlanda questo cocktail viene chiamato anche con il nome di gaelic coffee. Oltre ad essere un buon cocktail, gode anche di buono stile con la sua stratificazione ed il tipico bicchiere.

Ingredienti:
– 3 cl di Irish whiskey
– 2 cl di Crema di latte (panna da montare)
– 5 cl di Caffè caldo (1 espresso)
– 1 cucchiaio di zucchero di canna

Preparazione: La preparazione di un irish coffee è mediamente semplice, richiede un minimo di pratica per quel che riguarda l’aggiunta della panna in cima. La prima cosa da fare è versare nel bicchiere da irish coffee il whiskey e lo zucchero, per poi scaldarli con il beccuccio del vapore della macchina del caffè. Si aggiunge quindi il caffè e ci si assicura che lo zucchero sia sciolto del tutto. Per la panna, c’è chi preferisce shakerarla leggermente e chi no. Per far in modo che resti separata dal resto del prodotto, si consiglia di utilizzare un contenitore di quelli per schiumare il latte. Si appoggia un cucchiaio a filo del liquido, gli si versa piano piano la panna. Infine si sfila con molta delicattezza il cucchiaio.

Utilizzo: L’irish coffee è un cocktail molto usato dopo cena. E un cocktail ideale sopratutto nelle stagioni fredde. E’ molto caldo e vellutato, con una discreta gradazione alcolica (11,4°). Considerato dall’IBA long drink, anche se i consumatori lo prediligono al posto di un caffè normale.

Lascia un commento