Godfather cocktail

Godfather cocktail

Curiosità: Il Godfather unisce i pregi dell’Amaretto di Saronno, liquore
da dessert a base di nocciole e polpa di albicocca, dal gusto molto fine, intenso e vellutato, a quelli dello Scotch whisky, universalmente noto e apprezzato. Siamo al cospetto di uno sposalizio fra due coniugi molto ben assortiti, uno dal temperamento un po’ languido (l’Amaretto) e l’altro nordico e quasi selvaggio. Ne esce, pertanto, un cocktail digestivo e corroborante di prim’ordine.

Ingredienti:
– 3 cl di Amaretto di Saronno
– 7 cl di Scotch whisky

Preparazione: Il godfather è un cocktail che non richiede nessuna decorazione. Viene preparato direttamente nel bicchiere old fashioned, con giaccio. Si mette quindi qualche cubetto di ghiaccio nel bicchiere, gli si versano sopra l’amaretto di Saronno e lo scotch whisky.

Utilizzo: Questo cocktail appartiene alla categoria medium drink. Viene utilizzato come digestivo, corroborante. E’ un cocktail molto profumato con 30,3° alcolici.

Varianti: Godmother

Lascia un commento