Bicchieri da cocktail

Può sembrare scontato, però ogni cocktail così come ogni tipologia di liquore o vino, va servito nel giusto bicchiere. I bicchieri infatti, in base alla forma e alla dimensione sono in grado di far percepire il profumo più o meno intenso del prodotto che contiene, così come possono alterarne il sapore, anche in funzione di quanto ogni bicchiere fa arieggiare il prodotto. Tuttavia, queste affermazioni non sono legge. La preferenza dei giusti bicchieri arriva, nel momento in cui beviamo un prodotto per assaporarlo. C’è da dire che se vogliamo gustare un prodotto di qualità, è sempre preferibile utilizzare il giusto bicchiere. I bicchieri spiegati e raffigurati di seguito sono quelli necessari per i cocktail internazionali riconosciuti dall’IBA (International Bartenders Association). Bisogna sempre tenere conto del fatto che ormai, i bicchieri sono sempre più oggetto di design. Questo comporta la possibilità di trovare ognuno dei seguenti bicchiere nelle più disparate forme e colori.
Alla fine di ogni descrizione troverai uno o più link, questi fanno riferimento a prodotti che ti consiglio.

Old fashioned

Bicchiere old fashioned
Fa parte dei tumbler, il bicchiere old fashioned viene infatti chiamato tumbler basso. Questo bicchiere viene utilizzato per medium drinks come il Bull shot o il Black russian e per servire alcolici “on the rocks”. A prescindere dal suo designe e dal suo colore, il bicchiere ol fashioned è uno dei formati più utilizzati per i cocktail presenti nell’elenco dei cocktail IBA. La sua capienza è di 180 ml di liquido.

Tumbler basso semplice.
Tumbler colorati.

 

Tumbler alto

Tumbler alto

Il tumbler alto è il bicchiere in assoluto più utilizzato nei locali dove servono cocktail. Il tumbler alto viene utilizzato per servire long drinks sia shakerati che mescolati, quindi preparati direttamente al suo interno. I long drinks sono ad esempio il Florida o il Gin fizz. La capienza del tumbler alto è di 350 ml di liquido. Anch’esso come l’old fashioned lo si trova delle più varie forme.

Il classico.
Stile tiki (totem).
Stile barattolo.

 

Flute

Flute

Il flute, noto per essere il bicchiere nel quale si servono gli spumanti e gli champagne secchi. Non a caso infatti nel  flute si servono cocktail a base di spumante, anche perchè la sua forma è studiata apposta per “le bollicine” nel senso che non permette alla gasatura di svanire velocemente. I cocktail che vengono serviti al suo interno sono ad esempio il Bellini, il Kir ed il Mimosa. La capienza del flute è solitamente di 250 ml, solitamente perchè può capitare di trovarne di più capienti.

Miglior qualità prezzo.

Coppetta da cocktail

Coppetta da cocktail La coppetta da cocktail, meglio conosciuta come coppa martini viene utilizzata per gli short drinks rigorosamente senza ghiaccio. La capienza della coppetta da cocktail è di 100 ml. L’origine del nome non è così chiara in realtà. C’è chi dice che il nome coppa martini derivi dal nome di un barman italiano che preparò il cocktail martini per la prima volta a londra dandogli appunto il suo nome. Si dice anche che derivi dal nome della famosa marca di vermouth italiano. I cocktail che vengono serviti nella coppetta sono ad esempio il Gin e it, il Manhattan e ovviamente il Dry martini.

Coppetta classica.

 

Doppia coppetta da cocktail

Doppia coppetta cocktail

La doppia coppetta da cocktail  ha le stesse caratteristiche della coppetta da cocktail. La differenza è che appunto è doppia. Quindi la capienza della doppia coppetta è di 200 ml. Anch’essa viene utilizzata per cocktail senza ghiaccio, sia shakerati che mescolati. I cocktail che vengono serviti al suo interno sono ad esempio il Golden dream, il Grashopper e l’Alexander.

Doppia coppetta 175 ml.

 

 

Bicchiere da Irish coffee

Bicchiere Irish coffeeIl bicchiere per l’irish coffee è fatto per servire appunto l’irish coffee e altri drink bollenti come il punch e il grog. Per questo motivo ha l’impugnatura spesso come il manico di una tazza e altre volte, come nella foto, ha l’impugnatura sullo stelo. Questo proprio per poter avere una salda presa senza bruciarsi le dita nel tenere il drink in mano. La capienza del bicchiere da irish coffè è di 180 ml.

Stile calice con trifoglio.
Bicchiere con manico.